Vai al contenuto
Home » Modernariato

Modernariato

Il modernariato potremmo dire che include ciò che non è contemporaneo ma che è in grado di richiamare un periodo sostanzialmente recente.

Produzione di oggetti , arredo e complementi realizzati dagli anni 30’/40′ agli anni 70’/80′ del Novecento. Anche tavoli, librerie, poltrone, lampade e specchi.

Stile: Linee pulite, forme morbide, uso di materiali naturali ( legno, lino, teak, pelle). Lo stile associa poi ai materiali naturali il metallo, plastica, compensato soprattutto per la produzione di mobili. Colori neutri o pastello per esempio: elettrodomestici, frigoriferi, altri oggetti spiccano per i colori accesi: rosso, arancio, blu, verde e giallo.

Gli anni seguenti alla 2° guerra Mondiale segue un periodo particolarmente interessante nel settore del mobile e dell’arredamento.

Infatti presero piede nuove tecniche produttive che avviarono la produzione in serie. Il modernariato presenta una grande differenza dall’antiquariato: è la componente di design, la produzione industriale di oggetti studiati e realizzati in serie.

Guarda anche: Vintage, Design

it_ITItalian